Pubblicati da Raul Barbieri

Otello, stufa a pellet Pasian

Otello, stufa a pellet di nuova generazione, garantisce notevole potenza in un corpo compatto. L’ottimizzazione della combustione e le innovative soluzioni sui passaggi dei fumi assicurano rendimenti elevatissimi e basse emissioni in atmosfera. La componentistica utilizzata e la perfetta ingegnerizzazione del corpo scaldante rendono Otello una stufa completamente ermetica. Grazie al suo design modulare è disponibile sia nella versione con rivestimento in maiolica sia in quella a inserto, incassabile in un camino preesistente. L’Otello, così come altre stufe della nostra gamma, ha 4 stelle di classificazione ambientale.

Tutte le informazioni su Otello sul sito Pasian

Otello Pasian
pasian riscaldamento

Fara, Termostufa idro/ventilata a pellet: semplicemente preziosa

Termostufa idro/ventilata a pellet, disponibile nelle potenze 16 e 20 kW nei colori dorato, nero, bianco e bordeaux. La tecnologia e l’affidabilità dei prodotti ventennali C.T.L. ma con uno sguardo al futuro, design innovativi e minimali. Termostufa completamente rotonda fonte di calore ma parte integrante dell’arredamento. Materie prime raffinate e colori trend, porta e top completamente […]

PITAGORA 30 Termocamino a pellet con vetro panoramico 16/9

PITAGORA 30 TERMOCAMINO A PELLET CON VETRO PANORAMICO 16/9

Famar Brevetti, azienda all’avanguardia nel settore del riscaldamento con fonti di energia rinnovabile, presenta Pitagora 30, termocamino a pellet con vetro panoramico 16/9, unico nel suo genere, con ben 31,8 kW di potenza. Ad elevato recupero energetico e grazie allo scambiatore costituito da turbolatori e raschiatori garantisce consumi ridotti e rendimenti costanti. Pitagora 30 è in grado di produrre fino a 640 l/h di acqua calda sanitaria a 50°C con ∆T 35º (optional non di serie) e aria calda forzata in ambiente gestibile a più velocità (optional non di serie). E’ dotato di tutto quanto occorre per l’interfaccia sia idraulica che elettrica, inoltre, grazie alla candeletta ceramica di serie garantisce accensioni veloci e infallibili. Ha emissioni minime di polveri e CO inferiori allo 0,003% e una combustione efficace e pulita, nel rispetto dell’ambiente.

Tutti i dettagli sul sito di Famarbrevetti.

PITAGORA 30 Termocamino a pellet

Biodom 27c5 Tecnologia Innovativa per un massimo risparmio

L’AFFIDABILITÀ DELLA CALDAIA BIODOM 27C5 È IL RISULTATO DI ANNI DI INVESTIMENTI NELLO SVILUPPO DI SISTEMI DI RISCALDAMENTO A PELLET E DI ESPERIENZE PRATICHE NEL MONTAGGIO E NELLA MANUTENZIONE. 

Biodom 27C5 usa un sistema di combustione completa della biomassa legnosa, che include l’accensione e l’aggiunta di pellet automatiche. Con l’aiuto della tecnologia BIO-LOGIC, la caldaia si adatta da sola alle modifiche di funzionamento applicate, permettendo uno sfruttamento ottimale e stabile durante gli anni di utilizzo.

La caldaia BIODOM 27C5, grazie alla tecnologia BIO-LOGIC, riconosce e regola automaticamente tutte le condizioni per la combustione e la trasmissione del calore dai fumi all’acqua e al contempo riconosce la qualità dei pellet, cambiando di conseguenza la velocità del dosaggio di pellet nel focolare. Decodifica inoltre, indipendentemente dalle condizioni relative all’aria (pressione atmosferica, temperatura dell’aria e altezza sul livello del mare), la densità dell’aria e con la regolazione automatica garantisce sempre una corretta quantità di aria di combustione nel focolare.

Il recipiente di pellet è integrato nella parte superiore della caldaia, dal quale con l’aiuto del motore, attaccato all’estremità del trasportatore a coclea, carichiamo il prodotto energetico nel bruciatore, fatto di una speciale lega che sopporta temperature alte nella camera di combustione. Così otteniamo una combustione perfetta, fumi puliti e una lunga durata di vita della caldaia. Grazie ad uno start veloce il consumo di carburante durante l’accensione è minimo e la durata di vita della candeletta è molto lunga.

Uno speciale algoritmo previene che la camera di combustione venga riempita troppo e che si saturi di fumo durante l’accensione.

Poiché la caldaia funziona con la sottopressione REGOLATA nella camera, la combustione è indipendente dal camino; inoltre, uno speciale meccanismo di sicurezza disinnesta la caldaia se in essa la pressione diventa maggiore di quella dell’ambiente circostante. In caso l’alimentazione dell’aria sia intasata, la caldaia avvia automaticamente i ventilatori d’uscita al massimo e si spegne in modo controllato.

La struttura di qualità, l’esterno disegnato in stile moderno, l’adattabilità eccezionale e il funzionamento affidabile sono solo alcune delle caratteristiche che vi garantiscono comfort, sicurezza e risparmio. Inoltre, BIODOM 27C5 è conforme all’omologazione EN 303-5: 2012 Classe 5.

Caldaia Biodom 27c5

Caldaia Biodom 27c5

Tutti i vantaggi del riscaldamento a biomassa in una mostra alla Fiera del Levante

Per la prima volta sarà realizzata una mostra collaterale che illustra i vantaggi e le opportunità del riscaldamento attraverso l’energia prodotta dal legno (legna da ardere, cippato e pellet) In occasione dell’82° Fiera del Levante di Bari, in programma dall’8 al 16 settembre 2018, Piemmeti spa presenta un’iniziativa che ha lo scopo di diffondere, a […]

Pubblicato sul sito del Ministero dell’Ambiente il protocollo siglato con AIEL per la riduzione delle emissioni degli impianti termici a biomasse legnose

Legnaro (Pd), 30/07/2018. Il Ministero dell’ambiente della tutela del territorio e del mare (MATTM) ha pubblicato sul proprio sito web il testo integrale del Protocollo d’intesa per la riduzione delle emissioni degli impianti termici alimentati a biomasse legnose, siglato nel giugno scorso in occasione dell’Assemblea dei soci AIEL, dal Presidente Domenico Brugnoni e da Mariano […]

Assemblea annuale AIEL – Associazione Italiana Energie Agroforestali

Firmato il Protocollo d’intesa con il Ministero dell’ambiente per la riduzione delle emissioni degli impianti termici alimentati a biomasse legnose -70% DI EMISSIONI ENTRO IL 2030 NECESSARIO ROTTAMARE OLTRE 4 MILIONI DI VECCHI APPARECCHI GLI IMPEGNI DELLE 500 IMPRESE DELLA FILIERA LEGNO-ENERGIA Padova, 15 giugno 2018. In occasione dell’Assembleadi AIEL, Associazione Italiana Energie Agroforestali è […]